Tornitura | Stampa |

La tornitura è un’attività di notevole importanza nelle costruzioni meccaniche e richiede il possesso di competenze altamente specialistiche. Rappresenta una delle lavorazioni più diffuse e continua ad evolversi insieme agli sviluppi della tecnologia. Le attività di tornitura permettono di produrre parti cilindriche o coniche mediante asportazione di materiale da un manufatto esistente. L'asportazione si effettua generalmente fissando il manufatto su una testa rotante (mandrino) e avvicinando un utensile convenientemente sagomato al manufatto posto in rotazione fino ad avvicinare tra loro le due estremità. L'utensile consente di eliminare il materiale in eccedenza e di dare al pezzo il profilo pensato. Viste le numerose applicazioni, ci sono svariati tipi di tornitura. Per questo genere di lavorazioni, accanto alle macchine tradizionali, sono oggi disponibili macchinari a controllo numerico computerizzato.

Inoltre Govi e Volpi si occupa anche di lavorazioni su quarto asse C e Y tipo camme e fresatura su particolari torniti.